Concorso

Ufficio Regionale Scolastico
Concorso
“Giornata Mondiale della Danza- 29 aprile 2006”
I° edizione

Movimento Danza, Ente di Promozione Nazionale, in accordo con l’Ufficio Scolastico Regionale Scolastico per la Campania, indicono la I° edizione del Concorso “Giornata Mondiale della danza- 29 aprile 2006”.
Scopo dell’iniziativa è sensibilizzare i giovani verso una riflessione sui valori universali della danza, linguaggio che supera i confini nazionali, le barriere linguistiche e che unifica giovani di etnie e tradizioni diverse. La Giornata Mondiale della Danza, sotto il patrocinio de International Dance Council – UNESCO, si celebra ogni anno il 29 aprile, data di nascita di Jean-George Noverre, per divulgare il messaggio di pace e fratellanza proprio di quest’arte.
Art. 1
La I° edizione del Concorso “Giornata Mondiale della Danza” è indirizzata agli alunni delle classi IV e V delle scuole primarie, agli alunni del triennio delle scuole di istruzione superiore di I° grado e al primo biennio delle scuole di istruzione superiore di II grado della Regione Campania.
Art. 2
Il concorso ha l’obiettivo di diffondere la conoscenza della danza come antica arte di espressione e comunicazione dalla vocazione universale. Attraverso una discussione con i docenti in classe si vuole stimolare la creatività e l’immaginario dei ragazzi attraverso l’elaborazione di un testo o di un disegno.
Il tema degli elaborati di questa edizione verrà ispirato dalla seguente frase: “Danzare vuol dire soprattutto comunicare, unirsi, incontrarsi, parlare con l’altro dalla profondità del suo essere.
Danza è unione: da persona a persona, da persona all’universo, da persona a Dio” Maurice Béjart.
Art. 3
Il Concorso si articola in tre categorie a seconda delle fasce scolastiche di appartenenza. La I categoria comprende gli allievi delle IV e V classi delle scuole Primarie, la II categoria comprende gli allievi delle scuole istruzione superiore di I grado, la III categoria gli studenti del primo biennio delle scuole istruzione superiore di II grado. Gli allievi di ciascuna categoria possono partecipare con elaborati distinti in due sezioni a seconda del mezzo espressivo impiegato:
Sezione A
Produzione di un testo scritto in forma poetica, narrativa, sceneggiatura (max. tre cartelle di A 4) su supporto cartaceo e digitale: floppy o Cd Rom.
Sezione B
Produzione di un elaborato grafico-pittorico su supporto cartaceo di cm 35x cm50 max tecnica libera, o fotografico.
Art.4
Sono ammessi a partecipare allievi singoli che possono concorrere per le due sezioni. Ogni Istituto segnalerà alla Segreteria del Concorso un insegnante responsabile che potrà collegarsi con la Dott.ssa Albano responsabile dell’organizzazione del Concorso per eventuali chiarimenti.
Art.5
Ciascun elaborato dovrà pervenire in originale corredato dalla scheda di partecipazione debitamente compilata e in busta chiusa specificando sulla busta se si tratta di scuola primaria, di scuola di istruzione di I o II grado e la sezione per la quale si partecipa. Ciascuna scuola dovrà spedire tutti gli elaborati in un unico plico corredato da un prospetto riepilogativo dei partecipanti che dovrà pervenire alla segreteria dell’Ente entro e non oltre il 30 marzo 2006. Fa fede il timbro postale.
La spedizione è a carico del mittente. Gli elaborati non saranno restituiti. Non si accetteranno elaborati inviati via fax o per e-mail.
Art.6
La giuria, composta dal Comitato Scientifico della Giornata Mondiale della Danza, premierà a suo insindacabile giudizio, secondo le seguenti modalità:
-Per la categoria allievi delle scuole primarie classi IV e V:
premi ai primi tre classificati per la sezione A
premi ai primi tre classificati per la sezione B
-Per la categoria allievi delle scuole di istruzione superiore di I grado
premi ai primi tre classificati per la sezione A
premi ai primi tre classificati per la sezione B
-Per la categoria allievi delle scuole di istruzione superiore di II grado:
premi ai primi tre classificati per la sezione A
premi ai primi tre classificati per la sezione B
1° premio: borsa di studio per tre mesi per l’anno formativo 2006-2007 a partire da ottobre 2006 presso il centro studi dell’Ente di Promozione Movimento Danza per i quattro primi classificati di ciascuna sezione delle due categorie.
2° premio: borsa di studio per il mese di ottobre 2006 presso il centro studi dell’Ente di Promozione Movimento Danza per i quattro secondi classificati di ciascuna sezione delle due categorie.
3° premio: 1 settimana di lezioni di danza gratuite (5 lezioni) presso il centro studi dell’Ente di Promozione Movimento Danza, gadgets dell’Ente di Promozione Movimento Danza.
A tutti i partecipanti verrà assegnato un attestato di partecipazione.
Agli Istituti distintisi per l’invio di almeno 20 elaborati verrà attribuita una targa speciale.
Il premio dovrà essere ritirato dall’autore e solo eccezionalmente su delega.
Art.7
Il giudizio del Comitato Scientifico è insindacabile.
Art.8
La cerimonia di premiazione avrà luogo nel giorno che verrà indicato con successiva comunicazione.
Art.9
L’Ente di Promozione Nazionale Movimento Danza si riserva la possibilità di pubblicare gli elaborati pervenuti, di costituire una banca dati della Giornata Mondiale della Danza, di allestire mostre anche nelle successive edizioni del Concorso, per cui nulla sarà dovuto agli autori.
Con il Patrocinio di:
Ministero per i Beni e le Attività Culturali
Regione Campania
Provincia di Napoli
Comune di Napoli
E.T.I. – Ente Teatrale Italiano
Segreteria del Concorso:
Ente di Promozione Nazionale
Movimento Danza
Via Bonito 21 C.A.P. 80129 Napoli
Tel 081/5780542 Fax 081/5568466
e-mail : info@movimentodanza.org
web : www.movimentodanza.org

SCHEDA DI PARTECIPAZIONE

ALUNNO/A
INDIRIZZO N
LOCALITA’ PROV CAP
TEL FAX
CLASSE
DENOMINAZIONE SCUOLA
INDIRIZZO N
LOCALITA’ PROV CAP
TEL FAX
DIRIGENTE SCOLASTICO
DOCENTE DI RIFERIMENTO
TELEFONO DEL DOCENTE (possibilmente cellulare)
Firma e timbro della scuola

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *