Mission

La Giornata Mondiale della Danza è istituita nel 1982 su iniziativa dell’International Dance Council, dall’International Institut Theatre UNESCO, per festeggiare la danza nel mondo. Il 29 aprile è la data prescelta in onore di Jean-Georges Noverre, nato il 29 aprile 1727 e creatore del balletto moderno.
Il 29 aprile, come ogni anno dal 1982, si celebra in tutto il mondo la Giornata della Danza, per promuovere e diffondere i valori universali della danza, linguaggio capace di superare confini nazionali.

Oggetto
Lo scopo principale degli eventi della Giornata della Danza è quello di attirare l’attenzione di un vasto pubblico per indirizzarlo al mondo della danza. Una speciale attenzione dovrebbe essere rivolta all’indirizzo di un “nuovo” pubblico, ossia a quanti non seguono eventi di danza nel corso dell’anno.

Eventi
Gli eventi della Giornata della Danza possono essere speciali performances, corsi open-door, incontri pubblici, letture, esibizioni, articoli di giornali e riviste, serate di danza, programmi radiofonici e televisivi, visite, spettacoli di strada, altro.

Organizzatori
Gli eventi possono essere organizzati da compagnie di danza, gruppi amatoriali, scuole, associazioni ed altre istituzioni attive nella danza.
Dove è possibile, sarebbe meglio che gli eventi fossero organizzati in collaborazione con istituzioni che non si occupano di danza, come enti governativi, scuole pubbliche, comuni, imprese commerciali.

Contenuto
Garantire la massima informazione sul mondo della danza, la sua storia, la sua importanza nella società, il suo carattere universale. Ciò può essere fatto in molti modi: con un breve discorso, una nota nel programma, un testo distribuito ai presenti, leggere un messaggio di una personalità illustre, un poema, un passaggio di un testo di un autore famoso.

Coordinamento
Per ottenere il massimo successo, è importante che la preparazione abbia inizio in tempo.
E’ necessario informare la stampa e in genere i media riguardo l’evento.
Essere in contatto con una organizzazione che occupa una posizione centrale a livello regionale e/o nazionale, la quale dovrebbe pubblicare una lista degli eventi previsti per la Giornata della Danza.
L’ingresso agli eventi dovrebbe preferibilmente essere gratuito tramite invito. Invitare le persone che  in genere non frequentano eventi di danza.

Luogo
Sarebbe meglio che gli eventi si svolgessero in posti “nuovi”, come strade, parchi, piazze, negozi, fattorie, paesi, discoteche, scuole, stadi, altro.
Questo è un evento dedicato all’intera comunity della danza nel mondo.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *